Antivirus per smartphone - Tecnofeeling

Vai ai contenuti

Menu principale:

Antivirus per smartphone

Telefonia
Con la diffusione dei malware su Internet, sono nati numerosi antivirus, non solo per i computer, ma, da qualche anno, anche per gli smartphone. Quest'ultimi sono facilmente reperibili dagli store ufficiali dei telefoni.

Tra questi antivirus, quelli più famosi sono Avast, Kaspersky, Bitdefender. Infatti, la maggior parte delle case produttrici degli antivirus lo sono sia per gli smartphone, sia per i computer.
A questo punto, ci si chiede subito quale sia il miglior antivirus per gli smartphone. Questa guida, stavolta, non vi vuole aiutare a capire quale sia il migliore, bensì valutare l'utilità stessa degli antivirus.
Innanzitutto, è da tenere presente che gli antivirus consumano molta memoria RAM e batteria degli smartphone, quindi anche tenendo in standby il telefono, potreste non arrivare a fine giornata. Il mio consiglio è di non scaricare alcun antivirus con protezione in tempo reale, sebbene ci siano virus che possano "spiare" il telefono o comportare danni, ma sono talmente pochi, che basta al massimo scaricarne uno e disabilitare la protezione in tempo reale e fare una scansione una volta a settimana circa. Questi antivirus, oltre a "succhiare" molta batteria,possono rallentare anche lo smartphone stesso, rendendolo inutilizzabile. Allora cosa dobbiamo fare? Basta ricordare quello che vi dico ora: ogni applicazione, presente sugli store ufficiali degli smartphone, è al 99,9% dei casi esente da virus e quindi, potete ne scaricare qualsiasi in maniera sicura e comoda. Se volete aumentare la vostra sicurezza, potete leggere le eventuali recensioni di quello che state per scaricare.
Per gli smartphone android, state attenti nello scaricare le applicazioni da altri store non ufficiali, quali Aptoide che, purtroppo, potrebbe contenere applicazioni non sicure. Di questo store ne parleremo meglio in un altro articolo, che sarà pubblicato molto presto.
E per i siti web? Qui il discorso è un po' più difficile. E' ovvio che potete stare sicuri se viaggiate su un sito molto noto, ma quei pochi virus che possono infettare lo smartphone, potrebbero essere presenti nelle pagine pop-up di alcuni siti web e a tal ciò è opportuno disattivarli, nelle impostazioni del browser. Non finisce qui, perchè dovete stare attenti nello scaricare file sul telefono stesso del browser che vi indirizza su siti esterni poco sicuri e vi potrebbe far scaricare materiale non richiesto. Quindi, se dovesse capitare, annullate il download immediatamente oppure, se lo avete già scaricato, provvedete alla rimozione.
Vi parlavo prima della possibilità di disattivare la protezione in tempo reale, che, in questo modo, potete ottenere notevoli risparmi sul consumo della batteria. Tra questi antivirus, c'è ne sono molti che consentono di effettuare questa modalità e quindi, se proprio volete installare un antivirus sul vostro smartphone, scaricatevene uno che, oltre a piacervi, supporti questa modalità.
Personalmente, per coloro che non sono smanettoni, basta semplicemente fare, una volta a settimana, una scansione dello smartphone per mantenerne alta la sicurezza.


                                                                    (ultimo agg. il 28/03/2015)
 
Torna ai contenuti | Torna al menu