Come risparmiare negli acquisti - Tecnofeeling

Vai ai contenuti

Menu principale:

Come risparmiare negli acquisti

Computer
Gli acquisti che riguardano la tecnologia sono in continuo aumento, ma molte sono le persone che non sono a conoscenza di mezzi per risparmiare nell’acquisto di un prodotto. E’ capitato a moltissime persone di comprare un prodotto tecnologico in un negozio e di notare, subito dopo, che lo stesso prodotto costa di meno in un altro negozio. Ciò sicuramente può suscitare rabbia e a tal punto oggi vedremo come comprare un oggetto tecnologico o qualsiasi altra cosa e risparmiare il più possibile.

Il mezzo più idoneo, che al 90% dei casi vi farà risparmiare, è Internet. Dimenticatevi di andare in un negozio, di notare delle offerte e di comprare un prodotto subito e ,piuttosto, se volete risparmiare, vi conviene pazientare. Vi dico questo perché ad esempio molte persone mi hanno detto che hanno acquistato un telefono nuovo andando in un negozio, vedendolo in offerta e. in questo caso, nella stragrande maggioranza dei casi, non avreste risparmiato.
Prima di acquistare un telefono, un computer, vi consiglio di navigare su internet e scegliere quello più opportuno alle vostre esigenze, non andando in un negozio con l’intenzione di voler acquistare un computer, telefono, tablet, ecc. in offerta. Specifichiamo di voler acquistare uno smartphone, scelto il modello, potete provare a recarvi in un negozio di telefonia. Ad esempio voglio un determinato smartphone, vado in negozio e vedo che costa 300 euro, vado in un altro e noto che costa 280 euro e allora una persona poco intelligente compra quello che costa 280 euro. Ma questa persona non sa che lo stesso telefono su internet lo può trovare a 200-220 euro con spedizione inclusa. Non ci credete ancora? Allora provo a convincervi: nel mese di dicembre del 2014 io ho acquistato il Sony Xperia Z3 che costava, quando l’ho preso, nella maggior parte dei negozi di telefonia 700 euro, una cifra che superava il mio budget a disposizione, ma io acquistandolo su Internet (se vi interessa su “GliStockisti”) l’ho pagato solo 479 euro (spedizione inclusa e assicurata), risparmiando ben 221 euro che non sono pochi! Perché allora su Internet gli oggetti costano di meno? Semplicemente perché ci sono meno interessi e quindi meno tasse.
Ora che vi ho convinto, vi illustrerò quali sono i migliori motori di ricerca e siti attraverso cui potete acquistare oggetti tecnologici con tranquillità, risparmiando.
Iniziamo coi motori di ricerca:

  • Trovaprezzi    
  • Idealo           
  • Ciao!               

Da questi siti vi uscirà una lista dei negozi più convenienti da cui acquistare l’oggetto da voi richiesto. Ecco alcune immagini:


Da “Trovaprezzi”


Da “Idealo”


Da “Ciao!”

Ora vi potrete chiedere se un sito dove trovate l’offerta sia affidabile o no. La risposta è semplice, basta vedere se accetta PayPal come metodo di pagamento, i tempi di evasione dell’ordine e le eventuali recensioni di altre persone che abbiano acquistato da quel sito. Se il sito ha tutti e tre i requisiti allora state tranquilli.
Una domanda che mi è stata chiesta più volte è se si può acquistare da un sito che non accetta PayPal. Qui la risposta sarebbe negativa ma dipende dalle recensioni, ma io vi consiglio di spendere anche 10 euro in più e acquistare con PayPal che serve tantissimo qualora voi non riceviate l’oggetto oppure non sia conforme a quello da voi chiesto. I siti che accettano PayPal sono in continua crescita. Tutto qui!
Vediamo ora i migliori siti web dove potete acquistare prodotti, principalmente tecnologici, in tutta sicurezza.
  • Ebay  

 
Indubbiamente uno dei più famosi. Fate attenzione, prima di acquistare un prodotto, di visionare il feedback del venditore, perché ebay non è un’azienda dove poter acquistare oggetti direttamente da loro, ma un intermediario tra il venditore e l’acquirente. E’ sicuro per vari motivi: il primo perché accetta PayPal come pagamento principale, un sistema molto sicuro nella vendita di oggetti e l’altro perché, se un venditore sbaglia più volte nella vendita di oggetti, viene espulso da Ebay (quindi sono molto importanti i feedback!). Quando cercate un prodotto su ebay andate in alto a destra e cliccate “Prezzo + spedizione: più economici”.



Vi consiglio di crearvi gratuitamente un account Paypal. A breve sarà creata una guida apposita che riguarda solo PayPal.

  • Amazon 


Amazon, invece, è una delle aziende più grandi e affidabili nel mondo. Qui potrete acquistare oggetti in massima sicurezza e celerità. Anche se non accetta PayPal, state tranquilli perché di Amazon potete fidarvi al 100%. A me è capitato di avere un problema ma loro si sono dimostrati celeri e cordiali nel risolvere la questione con la massima sicurezza. Personalmente, Amazon ha degli ottimi prezzi riguardo i libri, kindle ma, per quanto riguarda la tecnologia, soltanto alcuni oggetti sono convenienti. Fidatevi, Amazon è il migliore!



A volte conviene acquistare dall’estero ma fate attenzione. Se non siete frettolosi, allora dovete aspettare minimo 4 giorni per l’arrivo di un pacco. Se l’acquisto proviene da un venditore sito in UE allora non pagherete alcun dazio, ma se il pacco proviene da un Paese fuori dall’UE allora potreste incombere in tasse doganali che, in genere, dipendono da quanto il venditore dichiara sul pacco acquistato, ovvero più avete pagato l’oggetto e maggiore è il dazio (molte volte potreste ricevere dazi elevati anche per piccoli oggetti). Il mio consiglio, se volete acquistare un oggetto che veramente ne valga la pena di essere spedito dall’estero per convenienza, allora accertatevi che il venditore accetti PayPal e spedisca con un corriere celere tipo DHL, UPS, GLS o TNT che sdoganano e spediscono la merce molto velocemente.
                                                                                             
                                                                                (agg 05/06/2014)
 
Torna ai contenuti | Torna al menu