Scelta del sistema operativo - Tecnofeeling

Vai ai contenuti

Menu principale:

Scelta del sistema operativo

Computer
Un sistema operativo rappresenta il programma base che gestisce il computer, ovvero tutto ciò che ci serve, come l’avvio, lo spegnimento e  tutti i programmi in esecuzione. E’ quindi l’intermediario tra l’utente e la macchina stessa.

I sistemi operativi più comuni sono tre:

1. Windows: sicuramente il più noto e diffuso a pagamento a portata di tutti;
2. Linux: suddiviso in più versioni, freeware e molto leggero adatto a computer vecchi o poco potenti;
3. Mac OS: installato esclusivamente su hardware proprietari della Apple.
 
Windows, prodotto dalla Microsoft, è il più diffuso per vari motivi: innanzitutto per la semplicità d’uso e per l’adattamento a tutti i computer prodotti nel mondo. Ma è shareware, cioè a pagamento e il grosso problema che lo fa calare, in termini prestazionali, è la presenza di numerosi bug che rallentano sovente le prestazioni del computer. A volte, infatti, pur facendo la manutenzione del computer come consigliato in questo articolo (qui), non si riesce a risolvere lo stesso il problema della stabilità del sistema. In effetti, circa ogni tre anni la Microsoft rilascia versioni del sistema operativo che dovrebbero risolvere i problemi ma lo stesso Windows Update dovrebbe risolvere alcuni dei maggiori problemi riscontrati attraverso aggiornamenti ufficiali rilasciati dalla Microsoft.


 Schermata di Windows 7
 


Schermata di Windows 8.1


 LINUX

Passiamo a un altro sistema operativo molto meno conosciuto ma totalmente freeware, cioè gratuito (open source) e cioè Linux. Sostanzialmente, la differenza con Windows consiste nel cambiamento del nome di alcune porte seriali, ad esempio non troverete rinominato i vostri hard disk come C: o D: ma attraverso questi codici:



Inoltre le interfacce sono completamente diverse e il prompt dei comandi di Windows viene sostituito col terminale dalla quale si possono anche installare programmi o driver con dei semplici codici che trovate smanettando su internet. Ad esempio, se volete installare Jdownloader sul vostro sistema operativo Linux, potete digitare nel terminale la seguente stringa di codice: sudo add-apt-repository ppa:jd-team/jdownloader
Il sistema operativo Linux è molto generico in quanto racchiude più sistemi operativi basati su di esso. Citiamo i più famosi:

  • Ubuntu
  • Mint
  • Fedora
  • Debian

Insomma, senza entrare troppo nel dettaglio, Linux, in generale, è un sistema operativo molto leggero, privo di virus (infatti rari sono i virus diffusi in questo SO a differenza di Windows) che non sfrutta al pieno le funzionalità di un computer e per questo è adatto ai computer meno potenti. Ad esempio è sconsigliato installarlo su computer dotati di un potente hardware grafico. Se scegliete di provare Linux vi consiglio di installare Ubuntu.

Infine, parliamo di un altro sistema operativo molto più “chiuso” e cioè quello prodotto dalla Apple: Mac OS. Questo sistema operativo, a pagamento, è installato di base soltanto sui computer fissi (iMac) e portatili (MacBook) che sono proprietari della Apple.
Le differenze con gli altri computer “Normali” sono innanzitutto il prezzo. Mediamente un computer della Apple costa due o tre volte se non di più rispetto a uno non Apple. Inoltre come Linux, anche questo è quasi privo di virus e anche qui è inutile installare un antivirus che rallenterebbe solo le prestazioni del computer stesso. Infine è un sistema operativo molto più reattivo che raramente viene formattato a differenza di Windows perché gode di un ottima stabilità che sfrutta a pieno le potenzialità di un computer. Infatti se montiamo un Intel Dual Core anche vecchio su un computer Apple è possibile che sia più reattivo di un computer in cui è montato una CPU Quad Core basato su Windows.
Concludiamo l’articolo dicendo che è possibile installare il sistema operativo della Apple su un computer non Apple tramite alcuni metodi che purtroppo sono “illegali” e sovente l’installazione non va a buon fine perché è complicata. Pertanto sconsiglio l’installazione di questo SO.
 
                                     (ultimo agg. 05/06/2015)
 
Torna ai contenuti | Torna al menu