Waze, il navigatore GPS - Tecnofeeling

Vai ai contenuti

Menu principale:

Waze, il navigatore GPS

Telefonia
Waze, il navigatore GPS

Oggi vi presenterò un valido navigatore GPS gratuito che, accompagnato da una connessione a Internet diventa ancora più funzionale. Vediamo le sue funzionalità principali.



Perchè è il migliore secondo me? Innanzitutto è gratis, è social, cioè attraverso gli altri utenti in tempo reale potrete avere maggiori informazioni anche dettagliate sul traffico in tempo reale, sapere qual è il percorso più breve o più veloce per aggiungere la destinazione. Alcuni di questi dettagli non sono mostrati sugli altri navigatori. Ad esempio il noto Google Maps, che è quelo maggiormente usato, in quanto già preinstallato sulla maggior parte degli smartphone in commercio, non include i prezzi del carburante e non è social. Ma Google Maps ha una funzione che purtroppo Waze non ha e cioè quando si viaggia a piedi, in bici e coi mezzi di trasporto. In complesso Waze è eccellente soltanto per viaggi in automobile.

A differenza di molti altri navigatori, questo è anche social, il che vi consente di condividere in ogni istante posizione e traffico. Include aggiornamenti che riguardano nuove strade, autovelox, segnalazioni di traffico, incidenti e molto altro ancora. Ricalcola immediatamente il nostro tragitto in base al traffico per consentirci di percorrere solo strade libere. 

Innanzitutto è GRATIS! Lo si scarica dallo store ufficiale di Android e iOS. Ecco le due possibili schermate all'inizio:


 La schermata di sinistra schermata vi uscirà nel caso non abbiate il GPS attivo. Basterà attivarlo semplicemente in due tocchi.
La schermata di destra apparirà qualora bbiate il GPS già attivo e quindi Waze è pronto per guidarvi.

Per poter navigare cliccate sul simbolo del microscopio in basso a sinistra oppure su "Cerca" in alto. Qualora cliccate il simbolo in basso a sinistra vi uscirà questa schermata:




In questo caso in alto vi è il mio nome, ma nel vostro caso dovrete prima REGISTRARVI, poi vi comprarirà suvccessivamente il vostro nome o nickname.

Waze funziona attraverso un sistema di punteggi, che si accumulano utilizzando l'app durante il viaggio e sopratutto aiutando gli altri utenti segnalando novità durante il viaggio, ad esempio il traffico, la presenza della polizia, ecc... come illustrato nella foto



Come potete vedere esistono cinque livelli e per raggiungere ogni livello bisogna accumulare un determinato punteggio.


Abbiamo anche la possibilità di aggiungere i preferiti “Casa” e “Lavoro” che vi consentono di raggiungere direttamente quel posto senza reindicare l'indirizzo ed anche l’icona “Carburante” che ci permette di vedere tutti i rifornitori nelle vicinanze del tipo di carburante da noi impostato nel menu impostazioni.

In “Il mio Waze” troviamo le impostazioni riguardante l’account: puoi controllare i punti accumulati, i tuoi amici e il tuo umore.

Ecco il menu delle impostazioni:

  • Visualizzazione: che può essere 2D o 3D
  • Modalità: Waze deciderà automaticamente se mostrarci la mappa e tutto il resto con colori scuri o chiari.
  • Generale: dove è possibile impostare la lingua, le unità ecc.
  • Social Network: per collegare gli account con i social
  • Visualizzazione: dove possiamo scegliere con quale icona visualizzare la nostra posizione o cosa mostrare sulla mappa (traffico, autovelox, polizia ecc.)
  • Suono
  • Navigazione: smanettate tra le impostazioni
  • Stazioni di servizio: dove possiamo impostare il tipo di carburante che abbiamo bisogno
  • Comandi Vocali: nuova funzionalità
  • Account & Login: è possibile accedere mediante Facebook
  • Notifiche
  • Mappa: attraverso il quale possiamo decidere se i controlli sulla mappa devono essere a scomparsa, se vogliamo bloccare la mappa a nord ecc.
  • Passa parola: con il quale possiamo invitare gli altri ad utilizzare quest’applicazione
  • Info su Waze

Dal menu “Report” (icona gialla in basso a destra nella prima foto in alto) quindi, come dice la parola stessa, potremo riportare il traffico, le volanti della polizia, gli incidenti e tutto il resto che incontriamo per la strada. Come già accennato sopra, attraverso questo meni potrete aiutare le altre persone che usano la stessa app acquisendo così punti e scalando la classifica. 

Riguardo la pubblicità, questa non è invasiva e ogni tanto, durante la navigazione, compaiono dei banner che non compromettono la navigazione ma anzi sono addirittura interessanti, ad esempio i locali dove mangiare nei dintorni, le stazioni di servizio vicine, ecc.

Arriviamo alle conclusioni rispondendo alla tipica domanda che mi viene fatta spesso: "Senza internet funziona?". La risposta è si! In tal caso funziona da semplice navigatore ma senza la ricezione in tempo reale degli aggiornamenti del traffico, carburante e altro. Ricordo anche che Waze consuma pochissimo Internet, si parla di qualche mega al massimo e non di più quindi potete viaggiare tranquilli. Anche con una lenta connessione in 2G (Edge) funziona bene. Un utente su facebook con circa 8-10 ore di navigazione ha detto di aver consumato solo 6-8 mega. Personalmente ci credo perchè pure non avendolo testato precisamente ricordo benissimo che questa app non impregna tanto internet quanto invece la batteria. Prima di lunghi viaggi vi consiglio di ricaricare la batteria perchè potreste rimanerne senza durante il viaggio.


                                      (ultimo agg. il 18/06/2017)






















 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu